rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Acilia / Via di Dragone

Dragona: fanno sesso davanti a scuola, l'amante focoso picchia i Carabinieri

Tutto davanti a una scuola elementare a Dragona. Mancava qualche minuto all'ora di pranzo, quando qualcuno ha segnalato ai Carabinieri la scena. L'uomo si è scagliato contro un militare

Non tentavano certo di nascondersi, amoreggiando in bella vista davanti a dei bambini. Effusioni a dir poco piccanti che lasciavano poco all'immaginazione. Tutto davanti a una scuola elementare a Dragona, in via di Dragone. Mancava qualche minuto all'ora di pranzo, quando qualcuno ha segnalato ai Carabinieri la scena quasi da film hard che si stava consumando davanti all'istituto scolastico. 

I militari sono intervenuti sul posto, cogliendo i due amanti in flagrante. Gli hanno intimato di ricomporsi, avvicinandosi per procedere all'identificazione, quando l'uomo, un 38enne cittadino polacco, nella Capitale senza fissa dimora ed evidentemente alticcio, si è scagliato contro i Carabinieri. 

L'uomo è stato denunciato a piede libero, insieme alla donna, una coetanea originaria della Sardegna anche lei senza fissa dimora, per atti osceni in luogo pubblico. E arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dragona: fanno sesso davanti a scuola, l'amante focoso picchia i Carabinieri

RomaToday è in caricamento