Cronaca Ladispoli

Pollice verde per la marijuana: in casa una serra ed 1,5 chili di droga

Nei guai un 27enne trovato con la sostanza stupefacente nella sua abitazione di Ladispoli

Con il pollice verde ma per la marijuana. A finire nei guai un 27enne di Ladispoli. Sono stati i carabinieri della locale stazione, unitamente ai militari del Nucleo Cinofili di Roma – Santa Maria di Galeria, a procederde al controllo e alla perquisizione dell’abitazione del giovane, oggetto di attenzione da alcuni giorni per i suoi movimenti sospetti e per un insolito andirivieni nei pressi del suo appartamento.

All’interno di una stanza, i Carabinieri hanno rinvenuto una serra con 4 piante di marijuana e oltre 1,5 chili della stessa sostanza già essiccata.

Quanto rinvenuto, che immesso nel mercato della droga avrebbe fruttato svariate migliaia di euro, è stato sottoposto a sequestro.

Nell’ambito della stessa operazione, i Carabinieri hanno arrestato un 23enne, controllato presso un ristorante del luogo dove svolgeva la sua attività lavorativa in qualità di cuoco, trovandolo in possesso di 83 grammi di hashish, occultati all’interno del suo armadietto personale.

Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pollice verde per la marijuana: in casa una serra ed 1,5 chili di droga

RomaToday è in caricamento