menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Occhiali da sole "Made in Italy", ma erano prodotti in Cina: sequestrati in aeroporto

Due i sequestri effettuati dall'Agenzia della Dogane allo scalo di Ciampino

Occhiali da sole e giubbotti "Made in Italy", ma prodotti in Cina. A trovarli e sequestrarli all'aeroporto di Ciampino i funzionari di Agenzia Dogane e Monopoli in servizio al secondo scalo aeroportuale romano. Controlli attuati nell'attività di tutela dei prodotti italiani, che hanno portato i doganieri a sequestrare due spedizioni provenienti dalla Cina che contenevano 54 giubbotti con la falsa indicazione “Made in Italy” e 260 paia di occhiali riportanti la fallace indicazione “Fatto a mano in Italia” e sprovvisti di marchiatura CE.

Sempre i funzionari di Agenzia Dogane, ancora all'aeroporto di Ciampino, nell’ambito dell’attività di tutela della conformità dei dispositivi al Regolamento (CE),  hanno sospeso lo svincolo di una spedizione proveniente dalla Cina e contenente 600 paia di occhiali da sole con lenti polarizzate per sospetta non conformità alla normativa sulla sicurezza dei prodotti.

Contestualmente lo stesso Ufficio ha provveduto a effettuare la segnalazione all’autorità di vigilanza sul mercato - Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) – e ha attivato la convenzione in essere tra ADM e i laboratori dell’Istituto Italiano per la certificazione dei prodotti ottici (Certottica) al fine di svolgere prove ottiche e meccaniche sui prodotti importati.

A seguito delle non conformità risultanti delle prove svolte sugli occhiali la società importatrice, previo nulla osta del MISE, ha dovuto regolarizzare i prodotti prima dell’immissione in commercio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento