Pisana: i vigili sequestrano i locali occupati di via Avanzini

E' caccia aperta agli occupanti. Le tracce al momento portano a due persone delle quali si disconosce l'identità

Tornano nelle mani dell'Ater i locali posti al piano terra di via Bartolomeo Avanzini, a La Pisana. Ieri mattina gli agenti del XII gruppo Monteverde, diretti dal Dott. Mario De Sclavis, sono intervenuti presso un locale non residenziale di proprietà dell'ATER. L'immobile risulvata essere occupato abusivamente da persone al momento non identificate. 

La sezione di Polizia Giudiziaria del gruppo si occupa delle indagini per rintracciare i responsabili. Le tracce al momento portano a due persone delle quali si disconosce l'identità. Dalle informazioni raccolte i due farebbero capo, secondo quanto riferito dalla Polizia Locale di Roma Capitale, ad una associazione di estrema destra. 

I locali oggetto del reato, posizionati a livello stradale, sono stati per ora posti sotto sequestro dai caschi bianchi, mentre personale ATER ha provveduto a installare dispositivi anti intrusione e nuove serrature, per scongiurare ulteriori tentativi di occupazione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus, a Roma 1362 nuovi casi. Nel Lazio 59 morti nelle ultime 24 ore: mai così tanti da inizio pandemia

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento