rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Centocelle / Via Giacomo Bresadola

Centocelle: frutta e verdure mal conservate, sequestrate 233 cassette ortofrutticole

Le verifiche da parte della Polizia Locale in un esercizio commerciale di via Bresadola, zona Tor de' Schiavi. I controlli proseguiranno nei prossimi giorni

Oltre duecento cassette (233) di frutta e verdura in cattivo stato di conservazione con mancanza totale di tracciabilità. Questo quanto sequestrato questa mattina ad un negozio di frutta e verdura in zona Tor de' Schiavi-Centocelle dove sono cominciate le operazioni del Comando della Polizia Locale di Roma Capitale volte al capillare controllo della sicurezza alimentare nei negozi etnici ed ortofrutticoli della Capitale

FRUTTERIA IN VIA BRESADOLA - Le attività, con l'ausilio del personale della ASL di zona per il controllo sanitario delle merci, sono partite da via Giacomo Bresadola dove un esercente è stato denunciato penalmente e sanzionato per l'inosservanza delle norme in materia commerciale e sottoposto al sequestro di 233 cassette di prodotti ortofrutticoli. I prodotti erano infatti posti in vendita nonostante il cattivo stato di conservazione e la totale assenza di indicazioni, circa origine, tracciabilità e provenienza dei prodotti. 

PROSEGUO DEI CONTROLLI - I 'caschi bianchi' del Gruppo SPE (Sicurezza Pubblica Emergenziale), diretti dal Vice Comandante del Corpo Lorenzo Botta, hanno coordinato le operazioni congiuntamente al gruppo territoriale di zona, il V Casilino. Le verifiche continueranno nei prossimi giorni, con particolare attenzione nelle aree periferiche, al fine di garantire la sicurezza alimentare dei cittadini, che, unitamente ai controlli di natura ambientale sono  tra le priorità dell'amministrazione Comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centocelle: frutta e verdure mal conservate, sequestrate 233 cassette ortofrutticole

RomaToday è in caricamento