Cronaca

Monte Porzio Catone, sequestrati fabbricati abusivi per 1,5 milioni di euro

I Carabinieri hanno sequestrato un complesso di fabbricati per un valore di 1,5 milioni di euro. L'amministratore è stato denunciato a piede libero dai militari per abusivismo edilizio

Un complesso di fabbricati costruiti abusivamente in Via Costagrande, a Monte Porzio Catone, del valore di circa 1.500.000 euro è stato sequestrato dai Carabinieri su disposizione del G.I.P. del Tribunale di Velletri. L'amministratore è stato denunciato a piede libero dai militari per abusivismo edilizio in area con vincoli paesaggistici e zona sismica. I fabbricati abusivi, sorti all’interno di un’area che ospita un centro culturale preesistente, sono stati sequestrati poiché privi dei relativi permessi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monte Porzio Catone, sequestrati fabbricati abusivi per 1,5 milioni di euro

RomaToday è in caricamento