Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Casalotti

Deposito di autoricambi trasformato in discarica, sequestrata area di oltre 2000 metri quadri

I responsabili di questi illeciti, titolari di una ditta operante nel settore delle autoriparazioni, sono stati denunciati

Un'area di più di 2000 metri quadri trasformata in una discarica e due persone denunciate, questo l'esito delle indagini condotte dal XIII Gruppo Aurelio della Polizia Locale di Roma  nel quadrante nord della Capitale. 

Dopo un'attenta attività di monitoraggio, gli agentisono intervenuti a Casalotti e hanno posto sotto sequestro un'area, di proprietà pubblica, che era stata occupata abusivamente e trasformata in un deposito di auto dismesse, ridotta di fatto in una vera e propria discarica: al suo interno rinvenuta una grande quantità di rifiuti, quali elettrodomestici, materiale di risulta, calcinacci, legname, oltreché una ventina di veicoli in disuso.

I responsabili di questi illeciti, titolari di una ditta operante nel settore delle autoriparazioni, sono stati denunciati  per occupazione abusiva , abbandono,  trasporto e gestione di rifiuti non autorizzata.

Image00010-2

Image00003 (1)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deposito di autoricambi trasformato in discarica, sequestrata area di oltre 2000 metri quadri

RomaToday è in caricamento