Deposito di autoricambi trasformato in discarica, sequestrata area di oltre 2000 metri quadri

I responsabili di questi illeciti, titolari di una ditta operante nel settore delle autoriparazioni, sono stati denunciati

Un'area di più di 2000 metri quadri trasformata in una discarica e due persone denunciate, questo l'esito delle indagini condotte dal XIII Gruppo Aurelio della Polizia Locale di Roma  nel quadrante nord della Capitale. 

Dopo un'attenta attività di monitoraggio, gli agentisono intervenuti a Casalotti e hanno posto sotto sequestro un'area, di proprietà pubblica, che era stata occupata abusivamente e trasformata in un deposito di auto dismesse, ridotta di fatto in una vera e propria discarica: al suo interno rinvenuta una grande quantità di rifiuti, quali elettrodomestici, materiale di risulta, calcinacci, legname, oltreché una ventina di veicoli in disuso.

I responsabili di questi illeciti, titolari di una ditta operante nel settore delle autoriparazioni, sono stati denunciati  per occupazione abusiva , abbandono,  trasporto e gestione di rifiuti non autorizzata.

Image00010-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Image00003 (1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Roma, la mappa del contagio di ottobre: 47 quartieri con più di cento casi

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento