Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca San Lorenzo / Via dei Sabelli

San Lorenzo: sulla carta circolo culturale nella realtà discoteca, chiuso locale

Il gestore del locale di via dei Sabelli multato per 3mila euro. Sanzionato anche un bar sulla via Tiburtina

La polizia impegnata nei controlli nella zona di San Lorenzo

Un'associazione culturale sulla carta ma una discoteca nella realtà dei fatti. Proseguono i controlli della polizia di Stato per stanare i locali irregolari nei quartiere della Movida Capitolina. Dopo i sigilli al Pigneto, questa volta le verifiche hanno riguardato la zona di San Lorenzo dove gli agenti hanno messo i sigilli a l'ennesimo finto circolo. 

SIGILLI IN VIA DEI SABELLI - In particolare i sigilli, per un periodo di 30 giorni, sono scattati nei confronti di una pseudo associazione culturale di via dei Sabelli; come accertato dal personale della squadra di polizia amministrativa del commissariato San Lorenzo, diretto dalla dottoressa Giovanna Petrocca, il gestore aveva abusivamente trasformato il circolo in una vera e propria discoteca, sprovvista di tutte le relative autorizzazioni amministrative e delle più elementari norme in tema di sicurezza. 

MULTA DA 3MILA EURO - Il responsabile, un cittadino peruviano di 33 anni, è stato contravvenzionato per oltre 3mila euro, nonché segnalato alla Autorità Giudiziaria per aver messo a rischio l’incolumità degli avventori, quasi tutti di giovane età.

MULTA AL BAR - Sanzioni precedute da altri controlli sempre nella zona di San Lorenzo, nei quali è stato multato per oltre 5mila euro un bar di via Tiburtina per alcune irregolarità amministrative inerenti la vendita dei tabacchi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo: sulla carta circolo culturale nella realtà discoteca, chiuso locale

RomaToday è in caricamento