rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Centocelle / Viale Palmiro Togliatti

Sequestrato autodemolitore abusivo sulla Togliatti

I sigilli apposti dalla polizia locale in un'area di 1000 metri quadri

Un autodemolitore abusivo. Era scampato alle fiamme del rogo di Centocelle dello scorso luglio ma non ai controlli lo "sfascio" scovato dalla polizia locale di Roma Capitale in viale Palmiro Togliatti, posto sotto sequestro dai caschi bianchi con l'ausilio dei carabinieri forestali.

Sono stati gli agenti del nucleo Spe (Sicurezza pubblica emergenziale), coordinati dal dottor Stefano Napoli ed eseguire un provvedimento di chiusura dell'impianto emesso dall'autorità giudiziaria.

A Roma da 25 anni nessuno riesce a spostare gli autodemolitori 

I sigilli sono stati apposti in un'area di 1000 metri quadri di superficie, dove sono stati trovati 30 veicoli fuori uso e rifiuti pericolosi e non, derivanti dall'attività di autodemolitore.  Due le persone denunciate, che dovranno rispondere dei reati di gestione abusiva di rifiuti e raccolta abusiva di veicoli non più funzionanti, destinati alla rottamazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrato autodemolitore abusivo sulla Togliatti

RomaToday è in caricamento