Maschere e vestiti di carnevale tossici: sequestrati oltre 60.000 articoli

Le maschere, i cosmetici e i giochi sequestrati erano privi delle obbligatorie marcature di sicurezza. Ai tre responsabili multe di oltre 20.000 euro

I militari del Nas di Roma, con la collaborazione dell'Arma territoriale del comando provinciale dei Carabinieri, hanno sequestrato circa 60.000 tra giochi, maschere, cosmetici per bambini, vestiti di Carnevale e articoli vari. La merce trovata era già pronta per essere immessa sul mercato, senza la marcatura CE e tutte le indicazioni obbligatorie in etichetta. La mancanza di queste informazioni, essenziali per stabilire l'assenza di pericolosità, fa pensare a prodotti tossici che potrebbero rilasciare sostanze irritanti e allergeniche o causare il soffocamento tramite l'ingestione di parti di essi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli ultimi giorni, i Carabinieri del Nas di Roma e del reparto Analisi sono stati impegnati in un ampio servizio di monitoraggio e verifica di depositi e piattaforme import/export della Capitale, che ha consentito alle Autorità di identificare tre cittadini cinesi responsabili di altrettante aziende, attive nell'importazione e distribuzione illecita di prodotti destinati alla vendita nel periodo di Carnevale e privi dei requisiti di sicurezza. Le sanzioni comminate vanno oltre i 20.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Colonna di fumo invade il Raccordo Anulare, chiuso in entrambe le direzioni

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Sciopero 25 settembre: a Roma metro e bus a rischio per 24 ore

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento