rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Tor Tre Teste

Tor Tre Teste: alimenti non tracciati, maxi sequestrato in un magazzino

Sono circa 4000, fra bibite e alimenti preconfezionati, i prodotti sequestrati in un'attività di vendita all'ingrosso

Cibi in scatola, sughi e bibite. Tutti senza tracciabilità. Succede a Tor Tre Teste dove la Polizia Locale del Municipio Roma V, coordinata dal Comandante De Sclavis, ha sequestrato una grande quantità di prodotti alimentari privi di etichettatura e tracciabilità, quindi mancanti delle informazioni obbligatorie relative alla scadenza e allo stato di conservazione. 

Sono circa 4000 i prodotti sequestrati in un’attività di vendita all'ingrosso, dopo una serie di controlli presso alcuni esercizi commerciali di vendita al dettaglio che hanno permesso di risalire alla filiera fino all'individuazione dell'attività illecita. 

Continuano così le attività di contrasto alle irregolarità commerciali che alimentano un mercato parallelo a danno dei commercianti che esercitano onestamente il loro lavoro.

alimenti sequestrati1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Tre Teste: alimenti non tracciati, maxi sequestrato in un magazzino

RomaToday è in caricamento