rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Sequestrano 30 kg di polvere bianca, poi la scientifica rivela: è zucchero

Sequestrati 30 Kg polvere bianca, dopo due mesi in magazzino la sostanza viene analizzata dalla scientifica e il responso è inequivocabile: è zucchero

Due mesi fa gli agenti del commissariato Fidene Serpentara a Roma sequestrarono 30 chili di polvere bianca, nascosta nel bagagliaio di un'auto ferma in strada. La polvere, che si sospettava fosse stupefacente, è stata tenuta in magazzino in attesa dei controlli. Solo oggi le analisi della scientifica hanno dato i risultati e quella sostanza, confezionata in 30 panetti, altro non era che zucchero.

Ad aprile i poliziotti del Commissariato di zona, nel corso di alcuni controlli, avevano notato un'auto in strada ed avevano deciso di effettuare una verifica sul numero di targa, scoprendo che era stata rubata qualche giorno prima. Quando hanno aperto il bagagliaio del veicolo, gli agenti hanno scoperto circa trenta kg di sostanza del tutto simile allo stupefacente. Ma che solo oggi si è scoperto essere zucchero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrano 30 kg di polvere bianca, poi la scientifica rivela: è zucchero

RomaToday è in caricamento