Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Fiumicino: Guardia di Finanza sequestra 30 kg di cocaina

La droga era stata sciolta in alcuni vestiti ma ai finanzieri non è sfuggito il traffico illecito di stupefacenti, proveniente dal Sudamerica. Il corriere è un cittadino spagnolo di 50 anni, arrestato all'aeroporto di Fiumicino

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Roma ha arrestato un cittadino spagnolo che trasportava quattro valige con abiti immersi in cocaina liquida. Il nuovo colpo al traffico internazione di sostanze stupefacenti si è concluso presso l'Aeroporto Internazionale "Leonardo da Vinci" dai Finanzieri del Gruppo Fiumicino, con la collaborazione di personale dello S.V.A.D. dell'Agenzia delle Dogane e il sequestro di 30 kg di cocaina.

Il cittadino spagnolo, di 50 anni, è stato arrestato per traffico internazionale di stupefacenti e tradotto presso il complesso penitenziario di Civitavecchia, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. La tecnica con cui la cocaina veniva sciolta negli abiti è molto avanzata e poco usata. Per trasferire la droga dal Sudamerica in Europa, i narcos, attraverso un procedimento chimico, hanno sciolto la sostanza narcotica in capi di abbigliamento.

La presenza di cocaina liquida è stata comunque avvertita dai cani antidroga presenti allo scalo internazionale di Fiumicino che hanno fermato l'uomo. Al fermo da parte delle Fiamme Gialle, i bagagli contenevano, appunto, magliette, jeans e slip imbevute di coca liquida, a tal punto da risultare bagnati. Alle prime domande dei Finanzieri, il corriere si è giustificato dicendo che gli indumenti erano stati messi in valigia bagnati a causa di un improvviso temporale prima della partenza.


In base a controlli successivi, si è riscontrato che questi abiti, una volta giunti in Europa, sarebbero finiti in una raffineria clandestina, dove attraverso articolati procedimenti chimici sarebbe stato effettuato il processo inverso: la cocaina così ottenuta, destinata ad alimentare il mercato del centro Italia, avrebbe presumibilmente fruttato alle organizzazioni criminali circa 2.000.000 di euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiumicino: Guardia di Finanza sequestra 30 kg di cocaina

RomaToday è in caricamento