rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Sequestra il nuovo fidanzato della ex, lo lascia seminudo in strada e poi chiama lei: "Vattelo a riprendere"

A dare l'allarme è stata proprio la ragazza. La polizia, dopo una indagine, ha ricostruito quanto accaduto

Ha sequestrato il nuovo fidanzato della sua ex ragazza con l'aiuto di tre suoi amici, poi lo ha rapinato del cellulare, lo ha picchiato, spogliato e lo ha liberato. Una "punizione" in piena regola che un ragazzo di 23 anni, cittadino tunisino, ha voluto impartire al suo rivale in amore, un ragazzo di 21 anni. La vicenda, che risale al 12 aprile scorso, è stata ricostruita dalla polizia di Stato e dalla procura. Oggi gli agenti del commissariato Casilino hanno eseguito le misure cautelari a carico dei quattro responsabili, ognuno per le proprie responsabilità. 

Il sequestro

Secondo quanto appreso il 23enne e i suoi amici avevano intercettato la loro "preda" in una pizzeria di Torre Maura. Lì il gruppo, una volta dentro al locale, ha portato fuori il ventunenne portandolo sotto braccio in un'auto. Una volta nella vettura al ragazzo è stato tolto il cellulare e poi è stato sequestrato. 

Roma capitale dei sequestri di persona: rapiti e torturati per vendicare gli sgarri legati alla droga

Portato in un appartamento in costruzione al Quarticciolo, dove è stato bendato, lì il gruppo lo ha lasciato. Poco dopo il 23enne sarebbe tornato in quell'appartamento per picchiarlo, anche con un bastone, e spogliarlo, lasciandolo solo con i pantaloni e i calzini. Una volta completata la vendetta, il ragazzo tunisino ha liberato il rivale più giovane per poi chiamare quella che una volta era la sua fidanzate dicendole di andarselo a riprendere.

Trovato seminudo

Così la giovane, spaventata, ha chiamato la polizia e insieme agli agenti hanno recuperato il ragazzo in strada, in via Manfredonia, seminudo. Dopo alcune settimane di indagini sono state eseguite quattro misure cautelari. Il 23enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari, anche per i reati di lesione e rapina. Agli altri tre, invece, è stato notificato il divieto di avvicinamento alla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestra il nuovo fidanzato della ex, lo lascia seminudo in strada e poi chiama lei: "Vattelo a riprendere"

RomaToday è in caricamento