Invitati a mettere le mascherine correttamente reagiscono agli agenti e vengono trovati con un chilo di marijuana

Il controllo da parte della Polizia Locale mentre i due si trovavano su via del Corso

Immagine di repertorio

Fermati per uso errato della mascherina sono stati trovati in possesso di oltre un chilo di marijuana. E' accaduto in vai del Corso nel corso dei controlli da parte degli agenti del Gpit (Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale di Roma Capitale, dopo che due vigili urbani hanno invitato altrettanti uomini ad utilizzare correttamente il dispositivo di protezione sul volto, come previsto dalle norme per contenere il contagio del Coronavirus. 

I due uomini, uno di nazionalità francese di 42 anni e uno della Guinea di 21 anni , visibilmente alterati, oltre al rifiuto di osservare un comportamento corretto, si sono opposti alle procedure di identificazione.  Accompagnati al Comando Generale di Via della Consolazione per gli accertamenti  di rito, sono stati trovati in possesso di un consistente quantitativo di droga, posta sotto sequestro (circa 1 chilo e 300 di sostanze stupefacenti) .

Entrambi sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le generalità. Oltre ad essere sottoposti a stato di fermo per detenzione di sostanza stupefacenti per poi essere messi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento