Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca Esquilino / Piazza dei Cinquecento

Stazione Termini: senza biglietto forza i tornelli d'ingresso e ferisce poliziotto

Il 19enne voleva prendere un Freccia Rossa in partenza per Milano ma è stato arrestato dalla Polizia Ferroviaria

Immagine di repertorio

Senza biglietto ha forzato i tornelli di accesso alla stazione Termini per poi ferire un poliziotto. È successo la scorsa sera quando un 19enne di origine nigeriana ha scavalcato i varchi di ingresso dello scalo ferroviario dell'Esquilino tentando di prendere un Freccia Rossa in partenza per Milano.

Alla richiesta di esibire il biglietto, l’uomo ha iniziato ad inveire contro il capo treno, rifiutandosi di esibire il titolo di viaggio. La situazione, che via via si faceva sempre più critica, rendeva necessario l’intervento della Polizia Ferroviaria per riportare la calma.

Una volta intervenuta la pattuglia, però, il ragazzo ha continuato sempre più ad agitarsi, arrivando a strattonare e colpire i poliziotti. Dalla seguente colluttazione uno degli agenti, nel tentativo di contenerlo, ha riportato lesioni ad un ginocchio.

Una volta fermato, l’uomo è stato accompagnato presso gli uffici della Polizia Ferroviaria per accertamenti, a seguito dei quali è emerso che il giovane era già noto alle forze di polizia, in Italia senza fissa dimora ed in possesso di regolare permesso di soggiorno.

Il treno è riuscito a partire in orario senza ulteriori disagi per i passeggeri, mentre  l’uomo è stato tratto in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale ed ora la sua posizione è al vaglio dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Termini: senza biglietto forza i tornelli d'ingresso e ferisce poliziotto

RomaToday è in caricamento