Ponte Sublicio: si fa un selfie e precipita nel Tevere, salvata

Una giovane romana mentre stava passeggiando, insieme a una parente, vicino al Tevere ha deciso di scattare un selfie sul ponte ma è precipitata nel fiume

Un selfie che poteva costare caro a una romana, quello scattato ieri sul parapetto di Ponte Sublicio. La giovane mentre stava passeggiando, insieme a una parente, vicino al Tevere ha deciso di scattare un selfie sul ponte.  

Salita sul parapetto, mentre stava in posa, forse a causa di un colpo di vento è caduta nel fiume. La zia ha chiamato il N.U.E, che ha subito allertato la Squadra Fluviale della Polizia di Stato.  

La donna a fatica è riuscita a raggiungere la riva dove veniva soccorsa da una pattuglia della Polizia Fluviale  giunta immediatamente sul posto. Gli agenti hanno prestato i primi soccorsi, alla giovane che presentava un principio di ipotermia. I pochi minuti la donna è stata soccorsa dai sanitari e accompagnata al vicino ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento