rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Progetto 'Scuole sicure': siglato protocollo d'intesa tra la Asl Roma c e la Polizia

Il progetto 'Scuole sicure' nasce per combattere il dilagante fenomeno del bullismo diffuso tra i banchi di scuola e nei social network

Il progetto 'Scuole sicure' nasce per prevenire i fenomeni di bullismo, che tutti i giorni e in tutti gli ordini e gradi di insegnamento si verificano nelle scuole italiane. Il bullismo è un fenomeno complesso che comprende eventi diversi sia per gravità sia per fisionomia. Fenomeni che vanno dal disagio relazionale, alla sopraffazione tra pari, a eventi spiccatamente delinquenziali. Esistono varie forme di bullismo che può essere fisico, verbale psicologico e negli ultimi tempi anche elettronico. Quello che il progetto vuole andare a prevenire è anche il 'Ciberbullismo': offese e molestie che vengono dalla rete ma soprattutto attraverso i social network. Numerosi sono stati ultimamente i fenomeni di suicidi adolescenziali a seguito di offese e molestie di forma bullistiche. 

L’iniziativa si inserisce nell’ambito dei progetti di educazione alla legalità che già da diversi anni sono realizzati per i giovani studenti per contrastare e prevenire  tutte le forme di dinamiche relazionali negative per lo sviluppo adolescenziale. Si richiede un intervento multidisciplinare che affronti gli aspetti legali, relazionali, emozionali e protettivi del bullismo all'interno della classe. 

Per affrontare in modo completo tutti questi aspetti è stato sigillato un protocollo di intesa che vede la collaborazione al progetto di  ASL di Roma, Distretto 9 ed il personale della Questura di Roma (Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto 'Scuole sicure': siglato protocollo d'intesa tra la Asl Roma c e la Polizia

RomaToday è in caricamento