rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Centro Storico / Via del Corso

Fuga da film su via del Corso: contromano su scooter rubato prova ad investire agenti

Arrestato dagli agenti della Digos e del reparto volanti Appio, il 32enne dovrà rispondere di furto e ricettazione e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Inseguimento da film nel pomeriggio di domenica in pieno centro città quando gli agenti hanno bloccato un giovane ladro nei pressi della stazione metro Spagna. Contro di lui anche l'accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Prima il furto poi la fuga

I fatti sono avvenuti nel pomeriggio di domenica 13 agosto intorno alle ore 17.00. Nel caldo pomeriggio di una domenica capitolina, l'uomo, originario di Cosenza, si è reso protagonista del furto di uno scooter. Una volta rubato il ciclomotore ha iniziato a darsi alla fuga.

In via del Corso contromano tenta di investire un agente

A bordo del due ruote, il ragazzo calabrese di 32 anni, ha percorso la centralissima via del Corso contromano. Durante la fuga gli agenti gli hanno intimato l'Alt ma lui ha forzato il blocco e nella fuga ha anche tentato di investire un agente, facendolo cadere a terra.

L'inseguimento a piedi in piazza di Spagna

Da qui poi la fuga del giovane ladro è continuata fino alla stazione metro Spagna. Dalla piazza l'uomo ha tentato di fuggire a piedi ma dopo un breve inseguimento è stato bloccato dagli agenti della polizia di Stato della Digos, del reparto volanti e del commissariato Appio. D.V., queste le sue iniziali, dovrà rispondere di furto e ricettazioni, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuga da film su via del Corso: contromano su scooter rubato prova ad investire agenti

RomaToday è in caricamento