rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Scontro tra treni: sentiti i macchinisti, no irregolarità

Sono stati sentiti dalla polizia ferroviaria i due macchinisti dei Frecciarossa che ieri sera si sono urtati all'ingresso della stazione Termini

I macchini dei due treni Frecciarossa che ieri sono entrati in collisione a Termini sono stati sentiti dalla polizia ferroviaria.  Secondo quanto si apprende i due - che avrebbero rispettato tutte le procedure previste dal regolamento - hanno raccontato entrambi di aver sentito "un rollio" dei rispettivi treni, uno dei quali è poi uscito dai binari andando a sbattere contro l'altro che procedeva sul binario accanto. Sentiti anche alcuni membri dell'organico del tronco lavori, addetti ai binari e agli scambi, e parte del personale di bordo dei due convogli. Tante le ipotesi al vaglio compresa del malfunzionamento di uno scambio. I primi accertamenti sui treni non avrebbero evidenziato anomalie.
A causa dell'incidente ferroviario, oggi si sono registrati ritardi e deviazioni nei treni transitanti per Roma, mentre ieri sono rimaste contuse sei persone.

Incidente ferroviario Termini 26 aprile 2012

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra treni: sentiti i macchinisti, no irregolarità

RomaToday è in caricamento