Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Roma, scontri tra tifosi del Feyenoord e Polizia a Campo de' Fiori

La polizia ha fermato alcune persone per sottoporle alle procedure di identificazione

Attimi di tensione si sono vissuti nella serata, subito dopo le 21:30 nella zona di Campo de' Fiori a Roma. Lanci di bottiglie contro le forze dell'ordine e cariche di alleggerimento per disperdere i tifosi del Feyenoord ubriachi giunti nella Capitale per assistere al match di domani tra gli olandesi e la squadra di Rudi Garcia. La polizia ha fermato alcune persone per sottoporle alle procedure di identificazione. 
Tra oggi e domani saranno circa 6 i tifosi del Feyenoord nella città eterna. Dalle ore 15 sarà attivo il punto di aggregazione di piazzale delle Canestre dove ai tifosi ospiti saranno consegnati i biglietto d'ingresso e da dove, poi, saranno scortati e accompagnati con pullman navetta fino allo stadio. 
Misure di controllo sono state inoltre pianificate nel centro della città e nei dintorni dello stadio, oltre che negli scali aeroportuali e ferroviari, per evitare che i supporter stranieri possano entrare a contatto con i tifosi della squadra di casa. Oggi il Questura si è svolto il tavolo tecnico, presieduto dal questore Nicolò D'Angelo, durante il quale sono state decise le misure organizzative e di sicurezza per l'accoglienza dei tifosi olandesi. In seguito all' ordinanza emessa dal prefetto di Roma, dalle ore 20 di stasera e fino alle 24 di domani, sarà in vigore il divieto di vendita e somministrazione di bevande alcoliche nei Minicipi I, II e XV. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, scontri tra tifosi del Feyenoord e Polizia a Campo de' Fiori

RomaToday è in caricamento