menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli scontri a Cagliari fra laziali e sardi

Gli scontri a Cagliari fra laziali e sardi

Scontri tra tifosi a Cagliari: cinghiate fra laziali e sardi prima della partita

I due gruppi sono venuti a contatto poco distante dalla Sardegna Arena

Sono sei i tifosi della Lazio aggrediti a Cagliari, in via Milano, poco distante della Sardegna Arena, dove lunedì sera si è giocato Cagliari-Lazio. Appena scesi da un taxi i supporter biancocelesti hanno trovato ad attenderli un gruppo di tifosi sardi armati di cinghie. L'aggressione è durata pochissimi minuti, poi i cagliaritani sono scappati.

A chiamare le forze dell'ordine è stato un passante. I tifosi laziali, da quanto si apprende, non hanno fornito alcuna indicazione agli agenti delle Volanti e della Digos. 

Dei sei, uno ha riportato una ferita ad un orecchio, ma non ha voluto esser accompagnato al Pronto Soccorso. Gli investigatori non escludono che gruppi delle due tifoserie si fossero dati appuntamento prima della gara o che qualcuno abbia avvertito gli ultras del Cagliari dell'arrivo del gruppetto di laziali in prossimità dello stadio. 

Dalle poche immagini dello scontro non è stato possibile finora alcun riconoscimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • De Magna e beve

    La vera storia della carbonara: origini e curiosità

  • De Magna e beve

    Carbonara: 7 errori comuni da non fare mai

  • Attualità

    La bufala del vaccino su chiamata a Roma

  • Cultura

    La Roma di Stefania Orlando

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento