Cronaca Piazzale della Stazione Tiburtina

Stazione Tiburtina: soldati trovano 44enne scomparso da Orte

Antonio Abenante era sparito da Orte lo scorso 31 marzo. I militari lo hanno rintracciato mentre vagava in stato di agitazione allo scalo ferroviario

Soldati impegnati alla Stazione Tiburtina (foto Esercito Italiano)

I familiari avevano denunciato la sua scomparsa lo scorso 31 marzo, dopo che Antonio Abenante si era allontanato misteriosamente dalla sua abitazione di Orte, in provincia di Viterbo. Scattata la denuncia l'appello per ritrovarlo era stato rilanciato dalla trasmissione Chi l'ha Visto? di Rai Tre. A mettere un punto al mistero i soldati dell'Esercito Italiano che hanno trovato il 44enne viterbese mentre si aggirava smarrito alla Stazione Tiburtina. Il salvataggio, come rende noto l'ufficio stampa della forza armata, nella mattinata di domenica da parte di una pattuglia di militari del reggimento "Savoia Cavalleria" impegnata nell'Operazione "Strade Sicure".

AGITATO IN STAZIONE - In particolare i soldati, durante la normale attività di pattuglia congiunta con le forze dell'ordine al nodo di scambio della Stazione Tiburtina, hanno notato una persona in evidente stato di agitazione, avvicinato è stato poi identificato e riconosciuto in Antonio Abenante. Rifocillato in stazione, il 44enne ha poi potuto riabbracciare i propri familiari. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione Tiburtina: soldati trovano 44enne scomparso da Orte

RomaToday è in caricamento