rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca San Giovanni / Via Enna

San Giovanni: scippa una donna e va al bancomat, prelievo fatale per un 29enne

Lo scippatore è stato fermato davanti uno sportello di via Gallia. La borsa rubata ad una donna che stava parcheggiando l'auto nella vicina via Enna

Stava effettuando un prelievo utilizzando il bancomat trovato all’interno della borsa che aveva appena scippato ad una donna; sorpreso dal agenti del Reparto Volanti della Questura, l’uomo è stato bloccato. L’episodio è accaduto nella zona di San Giovanni, tra via Gallia e via Enna, dove a seguito di una chiamata al 113 è stata inviata una pattuglia per una segnalazione di furto di una borsa.

SCIPPO DELLA BORSA - Vittima una donna, avvicinata da un uomo, il quale fingendo di chiederle un informazione, le ha preso la borsa appena riposta sul sedile della sua auto parcheggiata in via Enna.

SMS DEL PRELIEVO - Proprio mentre stava raccontando ai poliziotti accorsi l’accaduto, le è arrivato un messaggio sul telefono cellulare di un avvenuto prelievo - con la sua carta bancomat - presso un istituto bancario di via Gallia. Data la vicinanza gli agenti si sono immediatamente dirottati sul posto notando un uomo allontanarsi a passo spedito; quest’ultimo alla vista della polizia ha iniziato a correre, gettando una tessera in terra.

TROVATO CON LA BORSA RUBATA - Inseguito, è stato raggiunto, bloccato e indentificato in un cittadino cileno di 29 anni. L’uomo è stato trovato in possesso di una borsa da donna; la tessera della quale si era disfatto è stata poi recuperata, e risultata essere il bancomat della vittima. Accompagnato negli uffici di Polizia, l’uomo è stato arrestato; dovrà rispondere per i reati di furto e utilizzo fraudolento di carte di credito rubate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni: scippa una donna e va al bancomat, prelievo fatale per un 29enne

RomaToday è in caricamento