rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Marconi / Via Pietro Blaserna

Ancora scippi a Marconi: donna trascinata in terra dopo uno 'strappo'

In manette due 50enni fermati dopo aver tentato la fuga a bordo di un'auto. La rapina in via Blaserna. Marco Palma: "Un messaggio importante per chi delinque"

Pensavano, con ogni probabilità, di passarla liscia i due cinquantenni, con diversi precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio, che nella mattinata del 10 settembre sono stati arresti in zona Marconi dagli agenti del Reparto Volanti e del Commissariato San Paolo per il reato di concorso in rapina.

DONNA SCIPPATA - I poliziotti diretti dal dottor Filiberto Mastrapasqua, impegnati nei consueti servizi di controllo del territorio, hanno soccorso in via Pietro Blaserna una donna, che, appena ripresasi, ha riferito loro di essere stata appena rapinata della sua borsa.

AVVICINATA ALL'AUTO - Nel riferire quanto accadutole, ha raccontato agli agenti che mentre stava effettuando le manovre di parcheggio, aveva notato due uomini avvicinarsi alla sua autovettura. Poi, all’improvviso, con una mossa fulminea, i due avevano aperto lo sportello riuscendo ad impossessarsi  della sua borsa, posta sul sedile.

FUGA IN AUTO - La vittima era scesa dall’auto per rincorrere i malviventi che però, nel frattempo erano saliti a bordo di un’utilitaria. Proprio quando era riuscita a raggiungere il veicolo e  ad aggrapparsi allo sportello, erano ripartiti accelerando improvvisamente, causandole una rovinosa caduta in terra.

NOTE DI RICERCA - Gli agenti hanno a questo punto hanno diramato le note di ricerca  tramite la sala Operativa, dando una descrizione dettagliata dei due malviventi. E poco dopo, in piazza Antonio Meucci, l’auto veniva intercettata da una Volante, che riusciva a fermarla dopo un breve inseguimento.

BLOCCATI E ARRESTATI - I due rapinatori sono stati subito bloccati e, a seguito della perquisizione effettuata, veniva rinvenuta la borsa, subito riconsegnata alla proprietaria. La vittima, a seguito della caduta, è stata trasportata presso il Pronto Soccorso, dove i sanitari l’hanno refertata con alcuni giorni di prognosi.

SCIPPI A MARCONI - Soddisfatto il presidente del gruppo consiliare del Municipio Arvalia Marco Palma, che nel corso del passato mese di agosto aveva denunciato altri scippi avvenuti tra via Blaserna e via Meucci: "Sono personalmente grato agli uomini del servizio volanti della PS per aver intercettato e fermato a Piazza Meucci i due malviventi che poco prima avevano scippato una donna 50enne, vittima anche di alcune escoriazioni a seguito della reazione nel tentativo di recuperare la borsa   che le era stata sottratta".

MESSAGGIO IMPORTANTE - "E' un messaggio importante - commenta ancora Marco Palma  - che deve far capire a chi delinque e a chi subisce un'azione così violenta come un'aggressione personale finalizzata ad una rapina che l'azione viene perseguita e che chi subisce l'azione resta meno solo". "E' chiaro - conclude il presidente del gruppo consiliare al Municipio Arvalia - che c'è la necessità di dover accelerare su strategie complessive che possano aiutare i quartieri ed i cittadini ad essere meno deboli e meno soli rispetto al rischio di questi eventi che, a volte, possono avere delle derive drammatiche. In municipio abbiamo chiesto la istituzione di una commissione speciale sicurezza proprio per cercare di alimentare una cultura della legalità ed insieme affrontare le criticità rispetto alle diverse situazioni presenti nei quartieri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora scippi a Marconi: donna trascinata in terra dopo uno 'strappo'

RomaToday è in caricamento