rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Esquilino / Via Giovanni Giolitti

Metro Termini: minore ed incinta scippa e picchia passeggero alla fermata

Arrestata dalla polizia dovrà rispondere del reato di rapina impropria. Il furto alla fermata della stazione metropolitana

Continua incessante l'attività di borseggio nei vagoni delle metropolitane e sulle banchine, soprattutto nelle stazioni di maggiore afflusso. Nella giornata di ieri, domenica 13 agosto, un altro colpo è stato messo a segno. L'autrice del furto è stata prima segnalata dai passeggeri e poi bloccata dagli agenti. E' una minorenne in stato di gravidanza. 

Il furto alla stazione Roma Termini

La donna, una giovanissima di etnìa rom minorenne, ha sottratto il portafogli ad un passeggero. Il suo gesto non è passato inosservato e ha destato immediatamente l'attenzione di altri passeggeri che hanno allertato le forze dell'ordine. Quando "manolesta" si è accorta di essere stata sorpresa ha prima tentato di fuggire e poi ha preso a calci il malcapitato.

Bloccata dagli agenti

A bloccare la giovane donna, anche in stato interessante, sono stati gli agenti del commissariato Spinaceto. Qui, alla stazione metro Termini, hanno preso in consegna la ragazza e l'hanno condotta presso un centro di accoglienza. L'autrice del furto, già nota alle forze dell'ordine, dovrà adesso rispondere del reato di rapina impropria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metro Termini: minore ed incinta scippa e picchia passeggero alla fermata

RomaToday è in caricamento