menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippata a Giardinetti finisce in coma in ospedale: grave una donna

La 60enne lotta fra la vita e la morte al Policlinico Tor Vergata

Ha chiesto aiuto in una scuola dopo essere stata scippata, poi si è accasciata a terra ed è finita in coma. Il dramma è avvenuto a Giardinetti dove una 60enne era stata appena derubata della borsa mentre stava andando a prendere la sua auto. Poi la richiesta di aiuto ed il malore. 

Lo scippo è avvenuto intorno alle 9:30 di giovedì 9 gennaio in via dei Giardinetti, nell'omonimo quartiere della periferia est della Capitale. Qui la donna  è stata avvicinata da un uomo che, per distrarla, le ha detto che le erano cadute le chiavi a terra. Quando si è chinata e si è accorta della borsa rubata, il ladro era già sparito.

Provata la 60enne ha chiesto aiuto in una vicina scuola ma poi si è sentita male ed è crollata in terra colpita da un ictus. 

Trasportata in condizioni critiche dall'ambulanza del 118 al Policlinico Tor Vergata, la 60enne si trova tuttora ricoverata in coma farmacologico dopo esser stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico al cervello. 

Sul caso indagano gli agenti del Commissariato Casilino Nuovo di polizia che hanno cominciato da subito la ricerca dello scippatore, al momento con esito negativo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento