Cronaca

Tentano di scippare una donna ma vengono scoperti dai carabinieri

I due, di 17 e 19 anni, sono stati rintracciati dopo un tentativo di fuga

"Hanno provato a scipparmi", questa la chiamata arrivata intorno alle 19:00 di giovedì sera alla Centrale Operativa della Compagnia di Tivoli. All'altro capo del telefono una donna che ha raccontato di essere stata vittima di un tentativo di scippo da parte di due giovani.

Immediato l’intervento dei militari della Stazione Carabinieri di Tivoli che, dopo essersi accertati che la donna non avesse riportato lesioni, hanno raccolto le prime indicazioni di alcuni testimoni e si sono messi alla ricerca dei due autori del reato.

È partita quindi un’attenta quanto rapida indagine, condotta alla “vecchia maniera”, che con numerosi testimoni ascoltati e grazie alla profonda conoscenza della popolazione criminale della zona, ha permesso di scoprire le strade percorse dai malviventi in fuga e stringere il cerchio attorno a loro.

La visione delle telecamere presenti sui luoghi dei fatti e il successivo riconoscimento da parte della vittima e dei testimoni, hanno fugato gli ultimi dubbi: gli autori del gesto erano i due giovanissimi, uno italiano e uno romeno, rispettivamente di 17 e 20 anni, fermati poco dopo dai Carabinieri.

I due, già noti alle forze dell’ordine perché autori di altri reati in passato, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria minorile e ordinaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di scippare una donna ma vengono scoperti dai carabinieri

RomaToday è in caricamento