rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Centro Storico / Via del Corso

Scippa una turista in via del Corso, poi nasconde la refurtiva negli slip

A finire in manette un uomo di 30 anni già conosciuto alle forze dell'ordine. Prima di essere fermato il lado ha aggredito i carabinieri intervenuti sul posto

Prima ha rubato la borsa a tracolla di una turista asiatica e poi ha nascosto la refurtiva nei suoi slip. E' accaduto ieri pomeriggio in pieno centro in via del Corso. A finire in manette un magrebino di 30 anni già conosciuto alle forze dell'ordine. Si dovrà difendere dall'accusa di di tentato furto con strappo e resistenza a Pubblico Ufficiale. 

LO SCIPPO - L'uomo si era avvicinato alla vittima giungendo di soppiatto alle sue spalle ed era riuscito a strappare la borsa a tracolla dalle mani della turista asiatica. Dopo lo scippo il 30enne è riuscito a scappare e, una volta allontanato, si è liberato della borsa nascondendo prima però nei suoi slip i 250 euro contenuti all'interno portafoglio.

IL FERMO - Provvidenziale il passaggio della gazzella dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che ha notato la scena da lontano ed è prontamente intervenuta. Il malfattore per poter fuggire ed evitare le manette ha anche provato a ribellarsi aggredendo i militari. Una volta arrestato è stato trasportato in caserma dove rimarrà a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa del rito in direttissimo. La refurtiva è stata recuperata dai militari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa una turista in via del Corso, poi nasconde la refurtiva negli slip

RomaToday è in caricamento