Scaraventano a terra un giovane e lo colpiscono a calci per rapinarlo dell'oro

Le violenza nei pressi di un locale di via Giolitti nella zona della stazione Termini. I due malviventi sono poi stati arrestati dai carabinieri

Lo hanno scaraventato in terra per poi accanirsi su di lui a calci al fine di rapinarlo della catenina d'oro che aveva al collo. Le violenze quesat notte in via Giolitti, nei pressi di un locale poco distante dalla stazione Termini. Qui, due Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro, liberi dal servizio, hanno bloccato i due malviventi che avevano aggredito un 27enne albanese. In manette sono finiti un 45enne peruviano e un 29enne dell’Ecuador, senza occupazione e già noti alle forze dell’ordine.

SCIPPO VIOLENTO - I Carabinieri, che transitavano lungo la via, liberi dal servizio, hanno notato i due malviventi giungere alle spalle della vittima, di nazionalità albanese, e dopo averla strattonata facendola cadere a terra e colpita con violenti calci, gli hanno strappato la preziosa collana in oro che portava al collo.

MEDICATO IN OSPEDALE - Intervenuti prontamente, i militari hanno bloccato i due complici e prestato soccorso al 27enne che, trasportato dal 118 al pronto soccorso del Policlinico Umberto I, è stato medicato per un trauma contusivo al fianco destro e al collo, guaribili in pochi giorni. I due arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti in attesa del rito direttissimo. Dovranno difendersi dall’accusa di rapina in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Camorra, "a Roma comanda tutto lui": il cartello della droga di Michele Senese. Ecco come aveva diviso la Capitale

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La montagna vicino Roma: 5 escursioni a due passi dalla Città eterna

  • Choc nel parcheggio del supermercato: cliente non lascia il carrello al mendicante e finisce ferito in una pozza di sangue

  • Coronavirus, a Roma 1306 nuovi casi. D'Amato condanna: "Assurde le scene viste nei centri commerciali"

Torna su
RomaToday è in caricamento