Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Scippi per le vie dello shopping e a bordo dei mezzi pubblici: 13 arresti

I malviventi hanno colpito turisti e romani che affollano quotidianamente la Città Eterna e in modo particolar nel fine settimana. I borseggiatori sono stati tutti arrestati nel pieno delle loro attività criminali

Tredici arresti nel fine settimana, 12 straniere e una italiana. E' questo il bilancio dell'attività antiborseggio dei Carabinieri nei punti nevralgici della Capitale come le vie dello shopping, a bordo dei mezzi pubblici e nei pressi dei luoghi monumentali, ai danni dei turisti e romani che affollano quotidianamente la Città Eterna.

Nello specifico, i Carabinieri hanno arrestato due cittadini tunisini di 25 anni, uno siriano di 21, uno belga di 24, cinque romeni rispettivamente di 35, 36 e 45 anni, un algerino di 60 anni, un marocchino di 52 anni, una francese di 18 e l’italiano di 60.

Gli stranieri sono tutti nullafacenti, senza fissa dimora e già noti alle forze dell'ordine con precedenti specifici, mentre il 60enne domiciliato a Roma, nullafacente è sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di dimora.

I borseggiatori sono stati tutti arrestati nel pieno delle loro attività criminali, sorpresi a rubare portafogli, smartphone, denaro contante ed effetti personali che una volta recuperati sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari. Gli arrestati sono in attesa di essere processati per il reato di furto aggravato in concorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippi per le vie dello shopping e a bordo dei mezzi pubblici: 13 arresti

RomaToday è in caricamento