Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Sciopero treni, il 29 maggio disagi in vista per i viaggiatori

Treni nazionali e regionali potranno subire variazioni. Saranno garantite Frecce e collegamento tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino

Disagi in vista per i viaggiatori. Dalla mezzanotte alle ore 21 del 29 maggio infatti il personale ferroviario aderirà allo sciopero proclamato dai sindacati Orsa e Usb. Possono invece tirare un sospiro di sollievo gli utenti delle Frecce Trenitalia che circoleranno regolarmente.

I TRENI NAZIONALI - A rischio sono invece gli Intercity. Alcuni di essi potranno infatti subire cancellazioni. Sarà però assicurato il collegamento tra Roma Termini e l'aeroporto di Fiumicino. E garantiti saranno anche tutti i convogli elencati nell'apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero. Questa è consultabile sull'Orario ufficiale di Trenitalia e sul sito trenitalia.com.

I TRENI REGIONALI - Anche per i trasporti regionali, resteranno attivi i servizi essenziali nelle fasce orarie più frequentate dai viaggiatori pendolari. Quindi dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Alcuni programmi dei treni comunque potranno subire modifiche.

LE INFORMAZIONI - Tutte le informazioni su collegamenti e servizi sono disponibili anche nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, nelle agenzie di viaggio convenzionate e attraverso i new media del Gruppo FS Italiane: FSNEWS.it, la radio web FSNEWS Radio e l’account twitter @fsnews_it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero treni, il 29 maggio disagi in vista per i viaggiatori

RomaToday è in caricamento