Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Sciopero a Roma: 8 marzo a rischio i bus in periferia, orari e fasce di garanzia

Protesta per l'8 marzo con un grande sciopero dei trasporti

Per il prossimo 8 marzo il sindacato Faisa-Cisal ha proclamato uno sciopero di 4 ore, dalle ore 8.30 alle ore 12.30, nel consorzio privato Roma Tpl, che in città gestisce circa 100 linee di bus. 

Lo sciopero si andrà ad inserire nel contesto nazionale, quello relativo alle numerose protese in programma per il giorno della Festa della Donna. Solamente pochi giorni fa il Tar aveva bocciato il bando relativo al trasporto pubblico locale.

L'8 marzo dunque, dalle ore 8.30 alle ore 12.30, saranno possibili stop sulle linee di bus 08, 011, 013, 013D, 017, 018, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 042, 044, 048, 049, 051, 053, 054, 055, 056, 057, 059, 066, 078, 086, 088, 135, 146, 213, 218, 226, 235, 314, 339, 340, 343, 344, 349, 404, 437, 441, 444, 445, 447, 502, 503, 505, 543, 546, 548, 552, 555, 557, 657, 660, 663, 665, 701, 701L, 702, 703L, 710, 711, 721, 763, 764, 767, 771, 775, 777, 778, 787, 789, 808, 889, 892, 907, 907L, 908, 912, 982, 985, 992, 993, 998 e 999, C1 e C19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero a Roma: 8 marzo a rischio i bus in periferia, orari e fasce di garanzia

RomaToday è in caricamento