Cronaca

Sciopero a Roma: oggi a rischio metro, bus e treni. Gli aggiornamenti in diretta

La mobilitazione indetta dal sindacato Usb a livello nazionale. L'agitazione dalle 8:30 alle 17:00 e dalle 20:00 fino a fine servizio

"Lotto marzo", ovvero Festa della Donna con uno sciopero nazionale indetto dal sindacato Usb. Un giovedì di passione con traffico intenso e romani e non a caccia dell'ultima corsa su bus, treni e metro per recarsi in città. L'agitazione è stata proclamata dal sindacato Usb. A Roma la mobilitazione interesserà, dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, la rete Atac (bus, filobus tram, metropolitane, ferrovie Roma-Civitacastellana-Viterbo, Termini-Centocelle e Roma-Lido) e le linee bus gestite dalla Roma Tpl. Il servizio sarà comunque assicurato durante le due fasce di garanzia,  "dall'inizio del servizio diurno di giovedì e fino alle 8,30 e poi ancora dalle 17 alle 20. Nella notte tra il 7 e l’8 marzo non sarà garantito il funzionamento dei bus notturni". 

Sciopero a Roma oggi 8 marzo: aggiornamenti in diretta 

Alle 8:30 metro, bus e treni erano ancora attivi con alcune linee regolari e le altre interessate da forti riduzioni di corse. Alle 9:30 la situazione dei trasporti su Roma vede le prime chiusure:

METRO A: attiva con riduzioni di corse
METRO B/B1:  attiva con riduzioni di corse
METRO C: regolare
ROMA-LIDO: chiusa
TERMINI-CENTOCELLE: regolare
ROMA-VITERBO‎. SERVIZIO URBANO: attiva con riduzioni di corse
ROMA-VITERBO. EXTRAURBANO: attivo
BUS E TRAM: possibili riduzioni di corse o sospensioni di linea

COTRAL:  possibili sospensioni di corse sull'intera rete regionale

Alle 20 è scattata la seconda frazione dello sciopero del trasporto pubblico. Ecco la situazione sulla rete:

METRO A: chiusa
METRO B/B1: attiva con riduzione di corse
METRO C: chiusa
ROMA-LIDO: chiusa
TERMINI-CENTOCELLE: attiva con riduzione di corse 
ROMA-VITERBO: servizio regolare 
BUS E TRAM: possibili riduzioni di corse

Adesione allo sciopero dei lavoratori Atac

Alle 10.30 l'adesione complessiva del personale Atac allo sciopero di 24 ore indetto nella giornata di oggi è stata del 16,3%. Le linee metropolitane, a differenza degli ultimi scioperi, sono rimaste sempre attive. In servizio anche le ferrovie Termini Centocelle e Roma Viterbo. Chiusa dopo le ultime partenze dalle 9.30 in poi la Ferrovia Roma Lido. Il trasporto di superficie ha subito alcune riduzioni di corse.

Adesione personale Cotral

Per quanto riguarda Cotral, l'azienda dei trasporti pubblici regionali rende noto che "alle ore 13:00 l’adesione del personale Cotral allo sciopero di 24 ore indetto dalle organizzazioni sindacali Usb e Cobas  è del 7,5% . Nel rispetto della fascia di garanzia il servizio sarà regolare dalle 17 fino alle 20. Ulteriori disagi e/o soppressioni potranno verificarsi dalle 20 a fine servizio". 

Fascia di garanzia 

Alle 17:00, come da programma è iniziata la fascia di garanzia con la riapertura della ferrovia Roma-Lido con partenze da Piramide alle 17:00 e da Colombo alle 17:05 con il servizio attivo sull'intera rete sino alle 20:00. 

Sciopero Cotral 

Per quel che riguarda i bus extraurbani gestiti da Cotral, l'azienda ha fatto sapere che, dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio il servizio potrà subire disagi e soppressioni di corse. Tuttavia, secondo quanto si apprende, non essendo le sigle interessate allo sciopero particolarmente rappresentate in Cotral, l'azienda non prevede particolari disagi.

Sciopero treni

Stop anche ai treni. La protesta dell'8 marzo coinvolgerà anche il gruppo Ferrovie dello Stato, con uno sciopero in programma da mezzanotte e sino alle 21.  ircoleranno regolarmente le Frecce di Trenitalia in occasione dello sciopero del personale del Gruppo Fs italiane proclamato da alcuni sindacati autonomi - dalla mezzanotte alle 21 di giovedi' 8 marzo - in adesione a uno sciopero generale. Per gli altri treni nazionali le ripercussioni dovrebbero essere limitate. Il Gruppo Fs italiane ricorda che saranno assicurati tutti i convogli elencati nell'apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull'Orario ufficiale di Trenitalia e sul sito web trenitalia.com. Saranno inoltre assicurati i collegamenti fra Roma Termini e l'aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino. Per i treni regionali, il cui programma potrà essere oggetto di alcune modifiche, sono garantiti i servizi essenziali assicurati per legge nei giorni feriali, nelle fasce orarie piu' frequentate dai viaggiatori pendolari (6-9 e 18-21).

Sciopero aerei 

Anche piloti e assistenti di volo a creare si fermano. Presso gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino si fermeranno per 24 ore pure i dipendenti di Aviation Services, mentre a livello nazionale ci sara' da registrare lo stop di Enav per 4 ore (13-17). Il personale di Alitalia incrocera' le braccia per tutto il giorno e verra' affiancato dai dipendenti di Meridiana Fly e Air Italy per 4 ore (12-16). Garantite le fasce orarie di tutela, dalle ore 7 alle 10 e dalle ore 18 alle 21, nelle quali i voli devono essere comunque effettuati. Qui la notizia completa con i voli cancellati e garantiti di oggi.

Ztl

Oggi 8 marzo non saranno attive le Zone a traffico limitato diurne del Centro storico e di Trastevere. La decisione è stata presa dall'Amministrazione per agevolare la mobilità durante lo sciopero di 24 ore del trasporto pubblico e la manifestazione prevista nel pomeriggio tra piazza Vittorio e i Fori Imperiali.

Sciopero Ama 

Stop anche in Ama. Scrive l'azienda in una nota: "In base a precedenti casi del genere, si prevede un’incidenza limitata sull’erogazione complessiva dei servizi aziendali. In attuazione di quanto prescritto dalla normativa di legge, Ama ha comunque attivato le procedure tese ad assicurare durante lo sciopero servizi minimi essenziali e prestazioni indispensabili: Pronto Intervento a ciclo continuo; raccolta pile, farmaci e siringhe abbandonate; pulizia mercati; raccolta rifiuti prodotti da case di cura, ospedali, caserme, ecc. Interessati dallo sciopero, con le stesse modalità, anche gli operatori del comparto Settore Funerario. Anche in questo caso, sono stati predisposti i servizi minimi essenziali".

Lotto marzo, le motivazioni dello sciopero generale

Saranno più di 70 i paesi in cui le donne incroceranno le braccia astenendosi da qualsiasi attività produttiva e riproduttiva, formale o informale, retribuita o gratuita. Lo sciopero coinvolgerà le lavoratrici a tempo indeterminato, le partite Iva, le precarie, le lavoratrici in nero, il lavoro di cura e domestico, le stagiste e le lavoratrici senza contratto, le disoccupate e le studentesse. Si legge in una nota di Usb: "Uno sciopero contro la violenza maschile sulle donne, contro la mancanza di finanziamenti e riconoscimento dei Centri Antiviolenza, contro la chiusura degli spazi delle donne, contro l'obiezione di coscienza nei servizi sanitari pubblici; per il diritto ad un welfare universale, al reddito di autodeterminazione, alla casa, al lavoro, alla parita' salariale, all'educazione scolastica, a misure di sostegno per la fuoriuscita dalla violenza. Uno sciopero per denunciare il dato spaventoso delle molestie e dei ricatti sessuali sul lavoro". 

Traffico a Roma 8 sciopero 8 marzo 2018 

Traffico molto congestionato per lo sciopero del trasporto pubblico. Sul Grande Raccordo Anulare  la circolazione e’ molto sostenuta nell’intero anello: in carreggiata interna lunghe code dalla Flaminia all’Ardeatina; in esterna, invece, il traffico e’ bloccato dalla Diramazione Roma sud alla Tiburtina a causa di un incidente. Sempre in esterna si procede molto a rilento dalla Cassia alla Roma-Fiumicino.
Per le difficolta’ di immissione sul Raccordo, ripercussioni sulla Diramazione Roma sud: 2 km di code da Torrenova. Molto congestionato tutto il Tratto urbano della A24, 7 km di code da Settecamini alla Tangenziale est in direzione del centro. Sull’Aurelia forti rallentamenti da Castel di Guido a Gregorio VII verso il centro, anche qui per incidente. La situazione sulla Pontina: per lavori si rallenta da Aprilia sud a Pomezia nord verso Roma. Si rallenta anche piu’ avanti, ma per traffico intenso, da Castel Romano a viale Europa verso l’Eur. Le consolari sono tutte trafficate in entrata a Roma: sulla Cassia si procede a rilento da La Storta a Tomba di Nerone, sulla Nomentana da Colleverde a Sant’Alessandro con ripercussioni sulla Nomentana bis da Colleverde a Marco Simone. Code, infine, sull’Appia in piu’ tratti, da Albano Laziale a Capannelle. Lo comunica Astral Infomobilità nel notiziario viabilità. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero a Roma: oggi a rischio metro, bus e treni. Gli aggiornamenti in diretta

RomaToday è in caricamento