menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero: oggi a Roma metro, bus e mezzi Cotral a rischio. Orari e informazioni

Due le agitazioni. Cgil, Cisl e Uil si fermano per le partecipate romane; gli autonomi per 24 ore: la protesta interesserà sia Atac che Roma Tpl

Oggi è il giorno dello sciopero. Sarà un venerdì 25 ottobre nero nella Capitale dalle scuole ai trasporti. Rispetto alle altre città italiane dove è in programma uno sciopero generale dei sindacati autonomi Sgb-Cub, SI Cobas, Usi Ait, a Roma ci sarà anche lo stop dei sindacati confederali in protesta contro il Comune per la gestione delle partecipate romane e contro il degrado della città. Due scioperi quindi e trasporti romani a forte rischio.

Sciopero, aggiornamenti in diretta

Aggiornamento sciopero ore 14.45

 "L'adesione del personale Atac, rilevata in mattinata, allo sciopero del trasporto pubblico indetto dai sindacati di base è stata pari al 29,3%". Così, in una nota, l'Agenzia Roma servizi per la mobilità.

Ecco la situazione dei mezzi in pubblici in città. 

- Metro A: lievi riduzioni di corse
- Metro B/B1: attiva
- Metro C: chiusa
- Roma-Lido: regolare
- Roma-Viterbo urbano: attiva con riduzione di corse; extraurbano: attiva 
Termini-Centocelle: attiva con riduzione di corse
- Superficie: possibili cancellazioni di corse/soppressione di linee.

 

Sciopero generale nazionale

Stop di 24 ore per lo stop dei sindacati Sgb-Cub, SI Cobas, Usi Ait. Sarà interessata sia la rete Atac che i bus periferici della Roma Tpl. A rischio metro, bus, tram e ferrovie concesse. Lo stop sarà, come detto, di 24 ore. Fasce di garanzie dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Il servizio delle linee N sarà a rischio nella notte tra giovedì e venerdì e regolare nella notte tra venerdì e sabato. 

Dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Sciopero a Roma per la gestione delle partecipate

L'agitazione di 24 ore degli autonomi, descritta poco sopra, rischia di vanificare la decisione di Cgil, Cisl e Uil di limitare l'agitazione cittadina, di 24 ore per tutti gli altri comparti, a sole 4 ore. Stop dalle 20 alle 24 per consentire ai dipendenti delle partecipate di raggiungere in mattinata il Campidoglio dove è prevista una manifestazione. 

SCIOPERO - L'appello di Ama ai romani: tenete i rifiuti a casa

Sciopero treni

Lo sciopero generale del 25 ottobre colpirà anche i treni che saranno a rischio per 24 ore. Giovedì 24 e venerdì 25 ottobre 2019 i treni potranno subire ritardi, cancellazioni o variazioni dalle ore 21.00 del 24 alle ore 21.00 del 25 ottobre e i convoglio a lunga percorrenza di Trenitalia potranno subire variazioni.

Sul sito di Rfi si legge come anche Italo abbia predisposto tutte le misure in linea con la normativa vigente atte a tutelare l’interesse dei viaggiatori. Per i treni regionali e suburbani saranno garantiti i servizi essenziali previsti in caso di sciopero nei giorni feriali dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00. [TUTTE LE INFORMAZIONI SULLO SCIOPERO DEI TRENI]

Sciopero Cotral 

Stop anche in Cotral. Questa la nota: "Il prossimo venerdì 25 ottobre 2019 le organizzazioni sindacali Filt- Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl - Fna, Faisa Cisal, Sgb, Cub, Cobas e Usi - Ait hanno proclamato uno sciopero della durata di 24 ore, con astensione dalle prestazione lavorative dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Nel rispetto di quanto previsto dalla legge saranno garantite tutte le partenze dai capolinea fino alle 8:30, alla ripresa del servizio alle 17 e fino alle 20".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
De Magna e beve

Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Attualità

Coronavirus, a Roma 534 casi. Sono 1243 i nuovi contagi nella regione Lazio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento