Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Confermato il mercoledì di passione: revocato solo uno dei tre scioperi

A rischiare di più gli utenti della metro. A fermarsi per 24 ore sarà il coordinamento dei macchinisti metro. Con loro anche quelli dell'Or.Sa. Revocato invece lo sciopero dei confederali che avrebbe interessato autobus e tram

Dalle ore 12.30 Atac ha comunicato che è stata chiusa anche la linea Roma-Lido.

aggiornato alle 12.30


Conclusa la prima fascia di garanzia, Atac fa sapere che metro A e metro B sono chiuse. Funzionano regolarmente invece Roma – Lido, Termini Giardinetti e Roma Viterbo. Dalle 17 alle 20 la seconda fascia
aggiornato alle 10.30

Si annuncia un mercoledì nero per i trasporti romani. Tre gli scioperi che rischiano di mettere in ginocchio i forzati dei mezzi pubblici, metro e autobus che siano.

I due scioperi più pesanti sono quelli del Coordinamento macchinisti metro Roma e del sindacato Or.Sa che si fermeranno per 24 ore. Queste agitazioni si svolgeranno nel rispetto delle fasce di garanzia previste dalla legge. Quindi servizio assicurato dalle prime corse alle 8,29 e dalle 17,01 alle 19,59. A rischio i treni delle linee A e B del metrò e quelli delle tre ferrovie regionali, invece, tra le 8,30 e le 17 e dalle 20 al termine del servizio.

Il terzo sciopero di 8 ore, lo avevano indetto Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Faisa Cisal. A seguito di una febbrile trattativa però almeno questo blocco è stato revocato.



Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Confermato il mercoledì di passione: revocato solo uno dei tre scioperi

RomaToday è in caricamento