Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Sciopero bianco metro, Atac: "Non autorizzato, possibile esposto"

E' il commento di Atac alle proteste dei macchinisti della metro che stanno creando notevoli disagi agli utenti del trasporto pubblico. "Lo sciopero non è autorizzato, possibile presentazione di un esposto"

Le agitazioni dei macchinisti della metro non sono autorizzate e stanno provocando forti disservizi agli utenti del trasporto pubblico "costretti a subire fortissimi disagi e a vedere violato il loro diritto a una mobilità efficiente e sostenibile". Lo ha comunicato Atac in una nota. "Questa mattina, a causa dell'affollamento determinatosi nella metropolitana per i motivi di cui sopra - ha continuato nella nota - le autorità di pubblica sicurezza sono state costrette a chiudere e a sfollare la stazione di Termini.

Tutto questo mentre l'Azienda e le organizzazioni sindacali si apprestano oggi ad incontrarsi per la ripresa delle trattative sul piano industriale, per cercare di individuare insieme le soluzioni compatibili con la delicatissima situazione economico - finanziaria di Atac e del trasporto pubblico locale. Ci auguriamo pertanto che prevalga il senso di responsabilità di tutti". "Nel ribadire che Atac manterrà un atteggiamento di assoluta intransigenza nei confronti di chi supera i confini di una normale dialettica sindacale con atteggiamenti che non colpiscono l'Azienda ma tutti i cittadini - conclude la nota - e sperando che dalla trattativa odierna emergano proposte concrete di soluzione alle problematiche, si riserva di valutare l'opportunità di presentare un esposto alla magistratura per tutte le fattispecie penali e civili che eventualmente emergessero".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero bianco metro, Atac: "Non autorizzato, possibile esposto"

RomaToday è in caricamento