Cronaca Centro Storico

Atac, Quintavalle lancia lo sciopero bianco: "Da lunedì blocchiamo la città"

Sciolta la manifestazione, rimane alta la protesta degli autisti. Denuncia la leader di Cambia-Menti M410: "Dal Campidoglio solo silenzio". Usb denuncia: "Durante la protesta, collega investito da un tassista"

Sciolto il presidio di protesta in Campidoglio non si abbassa la temperatura tra gli autisti Atac che questa mattina hanno partecipato alla mobilitazione organizzata da Cambia-Menti M410. “O mettete le cabine blindate sui bus o bloccheremo Roma” l'avvertimento di questa mattina diretto a Palazzo Senatorio. E così sarà. “Il sindaco Marino non ha voluto riceverci, a quanto pare oggi non c'era alcun interlocutore in Campidoglio che potesse parlare con noi” ha spiegato a Romatoday Micaela Quintavalle. Per questo la decisione di mantenere la promessa: “Da lunedì bloccheremo Roma”.

“E' vergognoso che, dopo le aggressioni che abbiamo subito, i rappresentanti di questa città non si degnino nemmeno di parlare in merito” afferma Quintavalle. Per questo motivo da lunedì gli autisti che si sono radunati in piazza questa mattina hanno deciso di mettere in campo una nuova protesta, una sorta di sciopero bianco proprio come quello degli straordinari dei mesi scorsi: “Rispetteremo alla lettera il codice della strada, andremo a 25 all'ora là dove ci viene richiesto, vedremo se ci sorpassano. E questo è solo un esempio” spiega Quintavalle. “Dimostreremo che in questo modo il servizio pubblico, e la città, si bloccano”. Un alternativa? “Aspettiamo che il Campidoglio ci convochi per dirci che entro qualche mese provvederà a mettere in pratica le nostre richieste: più sicurezza, più personale viaggiante, autobus meno vecchi”.  

Presenti con delegazioni di autisti anche i sindacati di base. “Siamo favorevoli alla protesta quando si tratta di andare a favore dei lavoratori” commenta Walter Sforzini dell'Unione sindacale che denuncia momenti di tensione con un tassista: "Nel corso della protesta i manifestanti hanno attraversato più volte le strisce e un taxi non si è fermato investendo un nostro collega. Abbiamo dovuto chiamare l'ambulanza". Dall'episodio sono scaturiti momenti di tensione con i manifestanti. "Niente di grave ma il clima che si respira è preoccupante". In merito alla protesta annunciata dalla Quintavalle: “Ben venga. Lo denunciamo da sempre: in questo modo la città si blocca”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atac, Quintavalle lancia lo sciopero bianco: "Da lunedì blocchiamo la città"

RomaToday è in caricamento