Cronaca

Sciopero trasporto aereo: venerdì 19 gennaio con voli a rischio

Il sindacato Cub Trasporti promuove un'agitazione che potrebbe portare a 24 ore di ritardi e cancellazioni

Sciopero del trasporto aereo venerdì 19 gennaio. A indire lo sciopero, i Comitati Unitari di Base e i sindacati di settore di Cgil, Cisl e Uil. I lavoratori aderenti allo sciopero nazionale e quelli della Aviation Services di Fiumicino che aderiscono allo sciopero di Cgil, Cisl e Uil incroceranno le braccia per l'intera giornata, mentre i soli dipendenti della Aviapartner Handling che sempre nello scalo romano aderiscono alla protesta dei confederali si fermeranno per 4 ore dalle 12 alle 16.

Le fasce di garanzia previste dovrebbero assicurare una piena attività dei servizi dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 18.00 alle 21.00: il consiglio è comunque quello di contattare la propria compagnia aerea per accertarsi della regolarità del volo prenotato, e di tenere monitorati i siti di compagnie e aeroporti per verificare eventuali cancellazioni o ritardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero trasporto aereo: venerdì 19 gennaio con voli a rischio

RomaToday è in caricamento