Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Fiumicino / Corso D'Italia

Sciopero 18 ottobre: cancellati 143 voli a Fiumicino

Nella mobilitazione di oggi è coinvolto anche il personale navigante di Alitalia Cityliner e quello dell'Enav

Doveva essere il venerdì nero dei trasporti pubblici, ma è presto diventato il venerdì da incubo degli aeroporti. Sono già 143, infatti, i voli cancellati all'aeroporto di Fiumicino a causa dello sciopero generale. 

A incrociare le braccia in aeroporto sono i dipendenti delle società che erogano i servizi a terra: con i disagi più grandi che si concentrano dalle 13 alle 17 quando si fermeranno i controllori del traffico aereo dell'Enav. 

L'assedio ai potenti: le due giornate di Roma

Per cercare di ridurre i disagi le compagnie aeree già da ieri hanno contattato i passeggeri coinvolti riproteggendoli su altri voli. Il consiglio, comunque, da parte dei vettori, è "verificare lo stato del volo sui siti ufficiali delle singole compagnie". 

Situazione altrattanto complicata a Milano Linate e Malpensa dove sta scioperando il personale delle società Sea e Sea Handling che si occupa di assistenza a terra ai passeggeri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero 18 ottobre: cancellati 143 voli a Fiumicino
RomaToday è in caricamento