rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Sciopero, a Roma venerdì nero: a rischio i mezzi Atac e Cotral

Servizio regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. L'agitazione di 4 ore, invece, sarà dalle 11 alle 15

Un venerdì nero quello che aspetta i romani il prossimo 16 giugno. Due scioperi dei trasporti, indetti rispettivamente dai sindacati di base e dal Sul, mettono a rischio metro, bus e tram. Non immune da disagi sarà anche il servizio dei pullman extraurbani della Cotral. 

ATAC E ROMA TPL - Due scioperi, rispettivamente di 24 e 4 ore, sono stati indetti dai sindacati di Base e dal Sul. Entrambe le agitazioni interesseranno sia la rete Atac ( bus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Roma-Viterbo e Termini-Centocelle) che le linee periferiche gestite dalla Roma Tpl. Per quanto riguarda lo sciopero di 24 ore saranno in vigore le fasce di garanzia: servizio regolare fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20. L'agitazione di 4 ore, invece, sarà dalle 11 alle 15.

COTRAL - L’organizzazione sindacale Cobas del lavoro privato ha proclamato uno sciopero generale di 24 ore. L'astensione dalle prestazioni lavorative avverrà con le seguenti modalità: dalle ore 8:30 alle 17:00 e dalle ore 20:00 a fine servizio. Le fasce di garanzia saranno rispettate.  Nello stesso giorno l’organizzazione sindacale Sul - Ct ha proclamato uno sciopero di 4 ore con astensione dalle prestazioni lavorative dalle ore 11:00 alle ore 15:00. Il servizio di trasporto extraurbano regionale potrà subire disfunzioni e/o soppressioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero, a Roma venerdì nero: a rischio i mezzi Atac e Cotral

RomaToday è in caricamento