Desirée Mariottini: scavalca ed entra nello stabile sequestrato di via dei Lucani, denunciato

A fermare l'uomo i Carabinieri della stazione di San Lorenzo

Una immagine di San Lorenzo, dopo la morte di Desirée Mariottini

I Carabinieri della Stazione di San Lorenzo hanno denunciato a piede libero un 31enne di Civita Castellana, in provincia di Viterbo, con precedenti, sorpreso, la scorsa notte, dopo aver scavalcato il muro di cinta dello stabile in via dei Lucani 22, sottoposto a sequestro a seguito del rinvenimento del cadavere di Desireé MariottiniLa 16enne di Cisterna di Latina era stato trovata priva di vita la notte del 18 ottobre in quell'edificio abbandonato.

Leggi anche

Lunghi applausi per l'ultimo saluto alla 16enne morta a San Lorenzo

Tribunale Riesame annulla accusa omicidio per due degli arrestati

Il 32enne arrestato a Foggia nega le accuse: "Abbiamo avuto rapporto sessuale consenziente"

Riesame conferma accusa di omicidio per il senegalese 27enne

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento