Sassi sulla Pontina per rapinare automobilisti: individuati i 4 responsabili

Sono stati denunciati per tentato omicidio. Dodici le vittime finora accertate

Lanciavano sassi alle macchine sulla via Pontina per costringerle a fermarsi in un vicino distributore dove poi rapinavano gli automobilisti. I quattro responsabili, tutti residenti presso il campo nomadi di Castel Romano, si appostavano di notte nella boscaglia poco prima del campo.

L'ultimo episodio il 25 luglio scorso (qui la notizia completa), ben sette automobilisti sono rimasti coinvolti, mettendo a rischio, con manovre di fortuna, la propria e l'altrui incolumità. Oltre ai danni alle vetture, due automobilisti sono rimasti anche lievemente feriti.

Ad individuare e denunciare i componenti della banda, padre e figlio, ancora  minorenne, oltre ad altri due uomini di 34 e 35 anni, dopo una articolata indagine compiuta in collaborazione dagli agenti della Polizia Di Stato del Distaccamento Polizia Stradale di Aprilia con quelli del commissariato Spinaceto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per loro l'accusa è di tentato omicidio, attentato alla sicurezza dei trasporti, danneggiamento e lesioni personali aggravate. Dodici le vittime finora accertate che potrebbero aumentare nel prosieguo delle indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La sala è piena di pubblico senza mascherina: la “bolla” del Costanzo Show fa infuriare i social

  • Coronavirus Roma, tamponi rapidi a 22 euro: l'elenco dei laboratori privati dove farlo

  • Drive in dove fare i tamponi a Roma: gli indirizzi. L'elenco completo

  • La marcia 'nera' su Roma, l'ultra destra sfida il coprifuoco. La Questura: "Nessun preavviso per il corteo"

  • Ristorante romano consegna le chiavi a Virginia Raggi: "Roma muore e con sé la ristorazione e il turismo"

  • Centro commerciale Maximo, salta l'inaugurazione: le insegne sono coperte e sull'apertura cala il silenzio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento