rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Piazza Antonio Meucci

Mistero a Marconi: sangue sul marciapiede, trovato coltello insanguinato in un cassonetto

Sul posto gli investigatori della scientifica. La scoperta da parte della Polizia Locale

Una copiosa macchia di sangue che dal marciapiede arrivava sino ad un cassonetto per la raccolta dei rifiuti. Nel 'secchione' altre tracce ematiche, ed una busta sporca con dentro un coltello insaguinato. Questo il mistero che si è posto alle 8:00 di mercoledì mattina agli occhi di una pattuglia della Polizia Locale in servizio di pattugliamento a Marconi, che ha poi richiesto l'intervento della polizia di Stato. 

La scoperta da parte degli agenti dell'XI Gruppo Marconi in piazza Antonio Meucci, in prossimità di via Oderisi da Gubbio. Notata una copiosa macchia di sangue sul marciapiede i 'caschi bianchi', seguendo la scia, hanno trovato in un cassonetto una busta per la spesa insaguinata con dentro un coltello.

Circoscritta l'area del Municipio Arvalia i vigili hanno allertato la Questura di Roma con l'arrivo sul posto delle volanti e degli investigatori della polizia scientifica a lavoro per ricostruire il giallo di piazza Meucci. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mistero a Marconi: sangue sul marciapiede, trovato coltello insanguinato in un cassonetto

RomaToday è in caricamento