San Lorenzo, per sfuggire a perquisizione casalinga pusher fugge dal balcone

Gli uomini in divisa hanno bloccato il 35enne recuperando il "fagotto", all'interno del quale vi erano ben 40 panetti di hashish per un peso complessivo di circa 4 chilogrammi

Per sfuggire all'arresto aveva pensato bene di uscire sul balcone e saltare sul terrazzo accanto. Una fuga però subito bloccata dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Lorenzo che hanno notato strani movimenti intorno ad un palazzo del quartiere.

Con l'ausilio dell'unità cinofila, nella notte tra sabato e domenica, gli investigatori sono entrati nell’edificio ed il cane Yago li ha portati fino ad un’abitazione al secondo piano.

Quando una donna ha aperto la porta facendo entrare i poliziotti, una algerino di 35 anni è fuggito verso la cucina con un pacco in mano. Vistosi braccato, l'uomo è uscito sul balcone ed è balzato sul terrazzino dell’appartamento accanto, lanciando l'involucro nel giardino sottostante.

Gli uomini in divisa lo hanno bloccato ed hanno recuperato il 'fagotto', all’interno del quale vi erano ben 40 panetti di hashish per un peso complessivo di circa 4 chilogrammi.

Perquisita l’abitazione, in un pensile della cucina è stata trovata una bilancia digitale di precisione, mentre in un mobile porta televisore, in camera da letto, sono stati rinvenuti 1365 euro in banconote di piccolo taglio, probabile provento dell’attività illecita. Il pusher, con diversi precedenti di polizia a suo carico, è stato arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

unnamed-114-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento