Cronaca San Lorenzo / Via degli Ausoni

San Lorenzo, picchia poliziotto poi si spoglia e urla: "Tanto il giudice non mi farà nulla"

L'uomo, dopo essere stato fermato con uno spray urticante, è stato arrestato dalla polizia in via degli Ausoni per violenza, minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

Momenti di tensione nella serata di lunedì a San Lorenzo, dove alle 22:45 circa un 36enne è stato arrestato in via degli Ausoni con le accuse di violenza, minaccia, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

L'uomo, sedato grazie all'utilizzo dello spray urticante, si è spogliato per poi urlare: "Il giudice tanto domani non mi farà nulla e io sarò fuori ad aspettarvi". 

All'arrivo degli agenti, accorsi sul posto dopo una segnalazione per un lancio di bottiglie in un giardino pubblico, l'uomo si è scagliato su di loro cercando di colpirne uno con un calcio.

Il 36enne ha aggredito un poliziotto del commissariato San Lorenzo minacciandolo: "M..., ti ammazzo con le mie mani. Ti faccio fuori". Ha cercato poi di scappare verso un esercizio commerciale, ma è stato bloccato. Il poliziotto ferito è stato refertato all'ospedale Umberto I con 10 giorni di prognosi per contusioni varie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Lorenzo, picchia poliziotto poi si spoglia e urla: "Tanto il giudice non mi farà nulla"

RomaToday è in caricamento