rotate-mobile
Cronaca San Basilio / Via Pievebovigliana

San Basilio: in casa nascosta droga pronta per lo spaccio, arrestati

Due persone sono finite in manette, al termine di un'attività antidroga eseguita dai Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro nel quartiere San Basilio. I blitz in via Sirolo e via Pievebovigliana

Continuano i controlli antidroga a San Basilio. Due persone sono finite in manette, al termine di un'attività eseguita dai Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro. Si tratta di un 25enne egiziano e un 54enne romano, che dovranno rispondere dell’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Seguendo i movimenti di alcuni noti spacciatori e tossicodipendenti, i Carabinieri hanno individuato i due e localizzato le loro abitazioni, dove ritenevano potessero detenere la droga da immettere nelle piazze di spaccio del quartiere.

Un blitz in via Sirolo, a casa del cittadino egiziano, ha permesso di rinvenire diverse centinaia di dosi, già pronte per la vendita, di cocaina, hashish e marijuana e 2600 euro in contanti.

Un secondo blitz in via Pievebovigliana, a casa del 54enne, ha portato al sequestro di circa 300 grammi di hashish e diverse centinaia di euro.

Il 54enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari mentre il 25enne egiziano è stato trattenuto in caserma in attesa del rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Basilio: in casa nascosta droga pronta per lo spaccio, arrestati

RomaToday è in caricamento