rotate-mobile
Cronaca

La tragica storia di Samuel, il turista inghiottito dal lago. Gli amici: "Pregate per lui"

Gli amici dell'olandese scomparso, molto attivo nei circoli evangelici, cercano di sostenersi a vicenda nella preghiera

"Samuel amava Gesù e i suoi miracoli, continuate a pregare". Sono disperati i parenti e gli amici di Samuel Boujadi, il ragazzo olandese di 22 anni inghiottito nel lago di Bracciano mentre era in vacanza con alcuni amici. 

A lanciare l'allarme sulla sua scomparsa, è stato venerdì mattina un connazionale di 34 anni, compagno di viaggio dello stesso. Secondo quanto riferito ai carabinieri di Bracciano i turisti erano giunti sulle rive del lago il 24 giugno, accampandosi con le proprie tende. Ieri intorno alle 10.30, la tragedia. Entrato in acqua all'altezza della spiaggia adiacente il "Parco del lago", di Samuel Boujadi si sono perse le tracce. 

A cercarlo i carabinieri della compagnia di Bracciano, con l'ausilio di un elicottero e di una motovedetta. Operativo anche il personale dei vigili del fuoco e della Protezione Civile. Dopo più di tre giorni dall'inizio delle ricerche, dell'olandese nessuna traccia. Le speranze di ritrovarlo vivo sono sempre più flebili. 

Samuel Boujadi e i suoi amici sono membri Family Church, un movimento evangelico di Nijkerk, un municipio di 39mila abitanti in Olanda. Dopo aver appreso della scomparsa, quattro amici si sono recati al lago di Bracciano per cercare il loro amico. "Abbiamo deciso di andare in ricerca per tre giorni accompagnati dalla fede, per favore continuate a credere con noi e pregate per un mega miracolo. Anche Samuel ci credeva", ha scritto su Facebook Johan uno del gruppo di amici che sta continuando a cercare Samuel. Altri, invece, hanno organizzato preghiere di gruppo sui social e in presenza, in Olanda.

Gli amici dell'olandese scomparso, molto attivo nei circoli evangelici, cercano di sostenersi a vicenda nella preghiera lanciando anche l'hashtag #samuelzalleven, Samuele sopravviverà.

lago bracciano-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tragica storia di Samuel, il turista inghiottito dal lago. Gli amici: "Pregate per lui"

RomaToday è in caricamento