rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Esquilino / Piazza dei Cinquecento

In lacrime e sotto choc a Termini: ragazza down salvata dai carabinieri

La 37enne è stata notata in stato confusionale in piazza dei Cinquecento all'Esquilino. Si era persa sul bus e non riusciva a tornare a casa

Era aggrappata con le mani ad un semaforo in lacrime e sotto choc. A creare il panico in una ragazza 37enne con sindrome di down l'impossibilità di riuscire a tornare a casa e poter riabbraccaire i genitori. Una scena che non è passata inosservata alle migliaia di persone che intorno alle 18:30 di ieri si sono trovati a passare nella zona di piazza dei Cinquecento, alla Stazione Termini. Poi l'allerta al 112.

INTERVENTO DEI CARABINIERI - Immediati i soccorsi da parte dei Militari dell'Arma del Nucleo Radiomobile di Roma che, arrivati sul posto indicato,  hanno trovato la ragazza in stato confusionale aggrappata con entrambe le mani ad un impianto semaforico al capolinea dei bus dell'Esquilino. Rassicurata la ragazza, i carabinieri sono riusciti a farsi dare le sue generalità scoprendo poi le cause che l'hanno portata nella zona del Centro.

PERSA SUL BUS - Una volta soccorsa e rassicurata la 37enne, i militari dell'Arma diretti dal Tenente Colonnello Claudio Rubertà, hanno ricostruito la vicenda scoprendo che la ragazza si era persa sbagliando probabilmente autobus mentre tentava di ritornare nella sua casa in zona Prima Porta. Resasi conto dell'errore la donna è quindi scesa all'Esquilino e, non sapendo come tornare nella sua abitazione, si é fermata in stato confusioanale al semaforo dove è stata poi trovata dalle forze dell'ordine.

RIACCOMPAGNATA A CASA - Sotto choc, ma senza nessuna ferita, la 37enne è stata quindi accompagnata dai carabinieri nella sua abitazione di Prima Porta dove ha potuto riabbracciare i genitori grati ai carabinieri per averla riportata a casa sana e salva.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In lacrime e sotto choc a Termini: ragazza down salvata dai carabinieri

RomaToday è in caricamento