menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il box dei Carabinieri all'ingresso dell'aeroporto Pastine di Ciampino

Il box dei Carabinieri all'ingresso dell'aeroporto Pastine di Ciampino

Malore in auto: carabinieri praticano massaggio cardiaco e salvano la vita ad un uomo

Il 35enne dopo essere stato rianimato è stato affidato alle cure dell’ambulanza. L’intervento da parte dei militari in presidio fisso all’ingresso dell’aeroporto di Ciampino

Gli hanno praticato un massaggio cardiaco rianimandolo e salvandogli la vita. A dover ringraziare due carabinieri in servizio al presidio fisso che si trova all’aeroporto di Ciampino un 35enne originario della provincia di Trapani, poi affidato alle cure dell’ambulanza e trasportato in ospedale.

La richiesta di aiuto è arrivata nel pomeriggio di lunedì quando il conducente di una vettura in transito in quel momento sulla via Appia Nuova, all’altezza della rotatoria di ingresso dell’aeroporto Pastine, ha fermato la sua corsa e si è avvicinato alla postazione dei militari dell’Aliquota Servizi Sicurezza della Compagnia dei Carabinieri di Ciampino riferendo che il suo amico, che viaggiava come passeggero nella vettura, aveva accusato un malore.

Tempestivo l’intervento dei due carabinieri, un Appuntato ed un Maresciallo che nel 2016 avevano svolto dei corsi di primo soccorso. Aperta la vettura i due militari hanno trovato l’uomo cianotico, privo di conoscenza che non respirava. Tirato fuori dall’auto e messo in posizione supina sull’asfalto i due appartenenti all’Arma gli hanno quindi praticato un massaggio cardiaco che ha permesso al 35enne di rianimarsi.

Immediato l’intervento anche dei medici che si trovano al pronto soccorso dell’aeroporto di Ciampino. Arrivata sul posto l’ambulanza del 118 il 45enne è stato quindi trasportato d’urgenza in codice rosso al Policlinico Casilino di Torre Maura.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

  • De Magna e beve

    12 "vizi" artigianali: nuovo regno del tiramisù apre a Roma

  • De Magna e beve

    Dove mangiare i 5 supplì più buoni di Roma, rigorosamente "al telefono"

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento